Amministrazione Trasparente

Area Naturalistica Frassineto

Area Naturalistica Frassineto

In rete con il comune

Fisciano Sviluppo S.p.A.
Sito Web Forum dei Giovani

Opere e Progetti

 
 

Chi è online

Abbiamo 4 visitatori online

Statistiche

Visitatori: 5196611
Home
Giffoni Film Festival - 45^ Edizione
Scritto da Responsabile CED   
venerdì 03 luglio 2015

Cure termali presso le Terme Forlenza

GIFFONI FILM FESTIVAL – 45^ EDIZIONE

Nell'ambito delle attività socio-ricreative-culturali, promosse da questo Comune, è stata programmata la partecipazione alla 45^ Edizione del Giffoni Film Festival che si terrà nella cittadella del cinema dal 18 al 26 luglio pp.vv. L'iniziativa è rivolta ai ragazzi della fascia di età 10/12 anni in numero max di 50 che potranno assistere alla proiezione del film vincitore prevista per DOMENICA 26 LUGLIO p.v. ORE 12,00.

Gli interessati dovranno produrre istanza da redigersi su apposito modello predisposto dall'Ufficio delle Politiche Sociali, ritirabile presso il medesimo, nei giorni di apertura al pubblico o acquisibile cliccando sul seguente link: Modello Domanda.

Le domande dovranno pervenire al protocollo generale di questo Comune, inderogabilmente entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 17 luglio 2015. Non saranno prese in considerazione istanze pervenute dopo il predetto termine.

In presenza di un numero di istanze superiore alla disponibilità di cui innanzi, il giorno 20 luglio, alle ore 12,00 presso la sala conferenza del Palazzo di Città, si procederà alla selezione mediante sorteggio.

Dal Palazzo di Città, 3 Luglio 2015

    Il Resp.le dell'Area Amministrativa I
Sig. Gaetano Pecoraro
 

Allegati


 
Piano protezione civile
Scritto da Responsabile CED   
venerdì 26 giugno 2015
avviso.png

In esecuzione della Determina Dirigenziale n. 13 del 25/06/2015 si avvisa che martedì 30/06/2015 con inizio alle ore 9.30, presso l’area tecnica, si procederà al sorteggio di un tecnico cui affidare l’incarico di "aggiornamento del Piano di Protezione Civile del Comune di Fisciano ".

IL CAPO AREA SUAP
ing. Pio Masucci

 
Nomina Commissario Straordinario
Scritto da Responsabile CED   
mercoledì 17 giugno 2015
avviso.png

In data 09 Giugno 2015, su proposta del Ministro dell'Interno, il Presidente della Repubblica ha decretato lo scioglimento del Consiglio Comunale di Fisciano e la nomina del dott. Giuseppe Forlenza, Vice Prefetto in servizio presso la Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Salerno, quale Commissario Straordinario per la provvissoria gestione dell'Ente.

Al predetto Commissario sono conferiti i poteri spettanti al Consiglio Comunale, alla Giunta e al Sindaco.

Allegati


 

 
Attivazione Sportello Telematico Linkmate
Scritto da Responsabile CED   
lunedì 08 giugno 2015
avviso

ATTIVAZIONE SPORTELLO TELEMATICO- LINKMATE


Il Comune di Fisciano rende disponibile ai propri contribuenti il portale LINKMATE, e cioè una piattaforma per la gestione on line dei tributi locali.

Attraverso il portale, il contribuente riceve un servizio completo mediante lo sportello virtuale, senza bisogno di recarsi in ufficio e dunque con il vantaggio di non perdere tempo.

La piattaforma LINKMATE permette al cittadino di ottenere informazioni o assistenza negli adempimenti, dando la possibilità di interagire on line con l’ufficio utilizzando la funzione BACHECA, accedendo così alla situazione globale storica del contribuente, articolata per tributo cui è soggetto.

In una fase iniziale il portale sarà disponibile solo per tributi quali TARI e TARES, salvo poi estenderlo in futuro ad altre entrate. Il citato servizio sarà mano a mano implementato consentendo al cittadino la stampa del proprio invito di pagamento e del relativo modello di pagamento (F24).

Il cittadino, potrà accedere ai suddetti servizi, previo accreditamento al sistema, cliccando sul seguente link LINKMATE, e chiedendo il rilascio delle credenziali di accesso.

 
Avviso per i contribuenti IMU e TASI
Scritto da Responsabile CED   
venerdì 29 maggio 2015
avviso

AVVISO AI CONTRIBUENTI I. U. C.

I M U

Non essendo state ancora approvate le aliquote e le detrazioni dell’Imposta Municipale Propria (IMU), il versamento in acconto, da effettuarsi entro il 16 giugno, dovrà essere calcolato sulla base delle aliquote stabilite per l’anno 2014, mentre il saldo, da calcolarsi sulla base dei parametri 2015, sarà conguagliato entro il 16 dicembre.

L’acconto da versare è pari al 50% dell’imposta totale dovuta determinata applicando le aliquote e le detrazioni deliberate dal Comune nell’anno 2014, pari a:

  • 9,8 per mille, per tutti gli immobili diversi dall’abitazione principale comprese aree edificabili;

  • 6,00 per mille, per gli immobili adibiti ad abitazione principale e relative pertinenze inclusi nelle categorie catastali A1, A8 e A9 e relative pertinenze (C2, C6 e C7) con una detrazione massima di € 200,00. Non è più prevista l'ulteriore detrazione di € 50,00 per ciascun figlio a carico di età non superiore a 26 anni;

  • 7,6 per mille per i terreni agricoli.

T A S I

Non essendo state ancora approvate le aliquote e le detrazioni della TASI – la tassa sui servizi indivisibili – il versamento in acconto, da effettuarsi entro il 16 giugno, dovrà essere calcolato sulla base dell'aliquota e delle detrazioni dei dodici mesi dell'anno precedente, mentre il saldo, da calcolarsi sulla base dei parametri 2015, sarà conguagliato entro il 16 dicembre

L’acconto da versare è pari al 50% dell’imposta totale dovuta determinata applicando le aliquote e le detrazioni deliberate dal Comune nell’anno 2014, pari a:

  • 2,5 per mille per immobili adibiti ad abitazione principale, così come definiti ai sensi dell’imposta municipale propria, e relative pertinenze;

  • aliquota zero per mille per tutti gli altri immobili inclusi quelli adibiti ad abitazione principale (definiti ai sensi dell’imposta municipale propria) rientranti nelle categorie catastali A1, A8 e A9 e relative pertinenze;

  • aliquota zero per mille per immobili adibiti ad abitazione principale, così come definiti ai sensi dell'imposta municipale propria e relative pertinenze aventi rendita catastale fino ad € 250,00.

di determinare per la prima fattispecie quanto segue:

  • detrazione di 30 euro per ciascun figlio di età non superiore a ventisei anni, purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale;

Si ricorda altresì, che il 30 giugno è il termine ultimo per presentare dichiarazioni ai fini IMU-TASI-TARI per le variazioni intervenute nell'anno 2014.

 
Bonus Idrico 2015 - Proroga termini di presentazione della domanda
Scritto da Responsabile CED   
giovedì 21 maggio 2015

Cure termali presso le Terme Forlenza

Si porta a conoscenza della cittadinanza, che a seguito di determinazione dirigenziale n. 38/2015 del Commissario Straodinario dell'Ente d'Ambito Sarnese Vesuviano, il termine di scadenza per la presentazione delle domande per l'agevolazione del bonus idrico, è stato prorogato al 30 giugno 2015.

 
Soggiorno Termale 2015
Scritto da Responsabile CED   
sabato 16 maggio 2015

Cure termali presso le Terme Forlenza

L’Amministrazione Comunale a seguito di accordi intercorsi con le Terme Forlenza in Contursi Terme (SA), ha inteso attuare anche quest’anno il Soggiorno pendolare per l’effettuazione di cure termali, rivolto ai cittadini residenti nel Comune di Fisciano che siano autosufficienti e muniti di prescrizione medica.

Il progetto prevede un soggiorno pendolare di 12 (dodici) giorni da effettuarsi presso lo stabilimento termale con servizio di trasporto gratuito da Fisciano e ritorno. Le cure convenzionate con il S.S.N., erogate dagli stabilimenti termali durante il periodo del soggiorno sono:

  • Fangobalneoterapia (per le malattie artroreumatiche);
  • Balneoterapia (per le malattie dermatologiche);
  • Cure Inalatorie (per le malattie respiratorie);

Per tali terapie è previsto a carico dei partecipanti non esenti, unicamente il ticket sanitario nella misura dovuta per legge, mentre le spese del trasporto saranno gratuite.

I cittadini interessati dovranno presentare, entro e non oltre il 29 maggio 2015, apposita istanza, utilizzando il modulo allegato, all'Ufficio Politiche Sociali del Comune di Fisciano, ubicato al primo piano della Casa Comunale (Tel. 089 95.01.561).

Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia del documento di identità in corso di validità.

Fisciano, 14 maggio 2015

    Il Resp.le dell'Area Amministrativa I
Sig. Gaetano Pecoraro
 

Allegati


 
Adozione nuova modulistica Area Tecnica
Scritto da Responsabile CED   
martedì 12 maggio 2015
avviso.png

Si avvisa gli interessati che la Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 17 del 02/04/2015, pubblicato sul BURC n. 25 del 20/04/2015, ha adeguato alla legislazione regionale di settore, la modulistica per la presentazione della richiesta del permesso di costruire, della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), della comunicazione inizio lavori (CIL) e della comunicazione inizio lavori asseverata (CILA), ai sensi degli Accordi Stato, Regioni ed Enti Locali del 12 giugno 2014 e del 18 dicembre 2014.

Si precisa che dal giorno 18/05/2015 saranno accettate solo le istanze redatte sui moduli approvati dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 17/2015, disponibili su questo sito, nella sezione dedicata all’Area tecnica.

Il Capo Area
Arch. Angelo Aliberti

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 16 di 546

Riferimenti e Contatti

Riferimenti, telefono ed email degli uffici
PEC - Posta Elettronica Certificata
URP
Fatturazione Elettronica
Fatturazione Elettronica
Elezioni amministrative 2011

Bonus Energia Elettrica

BannerBonusEnergia

Accesso Area Riservata






Password dimenticata?
Nessun account? Registrati
Our site is valid CSS Our site is valid XHTML 1.0 Transitional