Stampa questa pagina

Agevolazione canone telefonico

04 Set 2016 Letto 7765 volte

L’ Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni con Delibere n. 314/00/CONS - n. 514/07/CONS - n. 330/01/CONS, ha adottato alcuni provvedimenti che consentono di accedere alle agevolazioni del canone mensile di abbonamento al servizio telefonico di categoria B, per l' abitazione privata e per determinate categorie di soggetti.

Requisiti per riduzioni superiori al 50 %

Riduzione del costo di abbonamento mensile della linea telefonica di base di categoria B superiore al 50% (Delibere AGCom 314/00/CONS e 330/01/CONS)

  • chi richiede l’agevolazione deve appartenere ad un nucleo familiare che abbia almeno uno dei seguenti requisiti:
    abbia tra i membri della famiglia un percettore di pensione di invalidità civile
    abbia tra i membri della famiglia un percettore di pensione sociale
    abbia tra i membri della famiglia un anziano al di sopra dei 75 anni di età
    abbia il capofamiglia disoccupato
  • l' ISEE (valore dell'Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare non deve essere superiore ad € 6.713,94 annui.
    Per ottenere l'ISEE ci si potrà rivolgere all'INPS o all'Ufficio URP del Comune
Requisiti per esenzione totale

Esenzione totale dal pagamento del costo di abbonamento mensile della linea telefonica di base di categoria B può essere chiesto dai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda come da Legge n. 381 del 1970 e successive modifiche. (Delibere AGCom 314/00/CONS, 330/01/CONS e 514/07/CONS)

  • fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del titolare del contratto di abbonamento per il quale si chiede l’esenzione e anche della persona con disabilità qualora sia diversa dal titolare
  • fotocopia della certificazione medica comprovante la sordità, rilasciato dalla commissione medica pubblica di accertamento (legge n. 381del 1970 e successive modifiche)
  • certificato di stato di famiglia o autocertificazione in caso che la persona con la disabilità sia diversa dal titolare della linea telefonica per la quale si richiede l’agevolazione
Requisiti per agevolazione Social Card

Agevolazione Social Card per la riduzione del costo di abbonamento mensile della linea telefonica di base di categoria B con prezzo pari a 14,81€ IVA,  inclusa  può essere richiesta dai titolari di una linea telefonica di base che risultano essere in possesso della Carta Acquisti, secondo i requisiti stabiliti dal decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanza.

Come fare

  • Compilare l'apposito modello ed inviarlo, insieme a tutta documentazione, al numero verde fax di TIM 800.000.314. La richiesta va presentata annualmente.
Allegati

 

 

Articoli correlati (da tag)